ATTIVITA'


L'attività di catalogazione dei beni culturali del Centro Arti Visive si concentra principalmente sull'implementazione di una banca dati, l'Archivio Iconografico, progettata dal Centro stesso e organizzata attorno ad un thesaurus multilingue di soggetti iconografici. L'obiettivo è quello di fornire dei percorsi di ricerca sull'immaginario culturale delle varie epoche, collocando ogni specifico soggetto all'interno di coordinate più ampie, quali l'ambito letterario o antropologico.

Accanto alla schedatura dei beni artistici, il Centro si propone di fornire documentazione e strumenti critici a supporto di indagini in campo iconografico, letterario e storico-geografico, attraverso la digitalizzazione di informazioni testuali ed iconografiche e l'acquisizione e l'organizzazione di banche dati già esistenti riguardanti in special modo le arti figurative.

Per quel che riguarda la valorizzazione del territorio di Bergamo e del suo patrimonio artistico, il Centro ha inoltre partecipato a progetti di collaborazione con istituzioni locali e con altri enti di ricerca dell'Ateneo.