PUBBLICAZIONI / Locus Solus: Memoria e immagini / 2009, n. 7


Collana Locus Solus

Barbara Grespi (a c. di)

Locus Solus (7): Memoria e immagini, Bruno Mondadori, Milano 2009.
Contributi di L. Farinotti, B. Grespi, S.P. Hill, G. Minghelli, A. Pinotti, A. Somaini

Pagg. 192
ISBN 9788861593206
Euro 17.00

Al contempo metafore e medium del ricordo, le immagini sono Legate alla memoria sin dall'antichità. Ma la loro capacità di Fissare il passato e conservarlo, per farlo rivivere davanti ai Nostri occhi, è estremamente ambigua: più si fanno precise ed Esatte, garanzia di una memoria perfetta, più ci autorizzano a Dimenticare, a delegare loro il dovere della testimonianza. Il Ricordo è in verità destinato all'oblio?
Il nuovo numero di Locus Solus si interroga sui modi attraverso cui le immagini artistiche, letterarie e cinematografiche, intese come tracciati complessi, in cui si sedimentano diversi vissuti e strati culturali, possono ancora farsi strumenti di Esercizio attivo della memoria, coinvolgendo direttamente il Soggetto e la collettività.

INDICE
Lo specchio e l’impronta. I ricordi dell’immagine analogica (B. Grespi)
Monumento e antimonumento. Emergenza e immergenza della memoria materiale (A. Pinotti)
Memorie di copertura. Il cinema di Yervant Gianikian e Angela Ricci Lucchi come catalogo dell’orrore della storia (L. Farinotti)
Effetto notte: immagine e memoria in Zavattini scrittore (G. Minghelli)
Chaplin acrobata. Il gesto comico e la memoria automatica (B. Grespi)
La morte e la memoria: Pasolini e la fotografia (S. Hill)
“Pensare con la memoria”. Regressione e pensiero primitivo nell’estetica di Ejzenštejn (A. Somaini)