Calzoni Raul

raul.calzoni@unibg.it


Raul Calzoni è Professore Associato di letteratura tedesca presso il Dipartimento di Lingue, letterature e culture straniere dell’Università̀ degli Studi di Bergamo. Le sue ricerche hanno indagato la letteratura del periodo classico-romantico, la civiltà letteraria tedesca della Moderne, le strategie di riscrittura e trasmissione della memoria culturale europea nella letteratura relativa alla Seconda guerra mondiale e alla Shoah. Recentemente i suoi studi si sono orientati verso l’analisi del rapporto fra scienza e letteratura, con particolare attenzione al periodo della Frühromantik e alla sperimentazione estetica del secondo Novecento. Si occupa anche di intermedialità fra scrittura e arti figurative e fra letteratura e musica, nonché di teoria e prassi della traduzione.
Fra le sue pubblicazioni recenti: La letteratura tedesca del secondo dopoguerra. L’età delle macerie e della ricostruzione (1945-1961), Roma: Carocci, 2018; La letteratura tedesca contemporanea. L’età della divisione e della riunificazione, Roma: Carocci, 2018; (a cura) La circolazione del sapere nei processi traduttivi della lingua letteraria tedesca, Milano, Mimesis, 2018; (a cura con E. Agazzi) Distorsioni percettive nella “Moderne”, Milano: Mimesis, 2018 (= Cultura tedesca, 55/2018); (a cura con M. Moroni); Passaggi, transiti e contatti tra lingue e culture: la traduzione e la germanistica italiana (= Studi germanici – Quaderni dell’AIG, 2/2019).


Saggi

San Giorgio e gli angeli. Figure della redenzione e della dannazione nell’opera di W.G. Sebald (Forme del sacro)


Editoriale (Forme del sacro)


Geroglifico e frammento. L’Egitto e la Frühromantik di Novalis (Il frammento)


Editoriale (Il segreto)


“Un infamante segreto di famiglia”. L’Operazione Gomorra e la letteratura tedesca del secondo dopoguerra (Il segreto)


Saggi Visivi

Angeli (Forme del sacro)


Forme del sacro - Editoriale (Forme del sacro)