Cesaretti Paolo

paolo.cesaretti@unibg.it


Ricercatore dal 2001 nel SSD L-FIL-LET/07 (Civiltà Bizantina), Paolo Cesaretti è professore aggregato di Civiltà Bizantina e Storia Romana presso l’Università di Bergamo.
Alla cultura bizantina - dalla filologia alla storiografia alle forme dell’agiografia - ha dedicato numerosi libri, articoli, curatele e traduzioni. Alcune sue pubblicazioni sono state tradotte in lingue straniere e insignite di premi nazionali e internazionali.
Fra i suoi lavori più recenti:
Teodora. Ascesa di una imperatrice, Milano 2001 e succ.;
Ravenna. Gli splendori di un impero, Bologna 2005;
L’impero perduto. Vita di Anna di Bisanzio, una sovrana tra Oriente e Occidente, Milano 2006 e succ.
Imminenti le sue edizioni commentate di Procopio di Cesarea, De aedificiis I 1,1-78 (con M.L. Fobelli), Milano 2011 e di Eustazio di Tessalonica, Exegesis in canonem iambicum de Pentecoste (con S. Ronchey), Berlino - New York 2011.
Esperto di editoria saggistica e illustrata, è stato direttore scientifico del Salone “Terra di Libri” a Siena.
Giornalista pubblicista, ha collaborato alle pagine culturali di vari quotidiani e periodici
.


Saggi

Metamorfosi di metamorfosi. Una digressione su Glauco (Natura e metamorfosi)


Editoriale (Dall'alto)


Saggi Visivi

Dall'alto - Editoriale (Dall'alto)