Vangi Michele

vangi@villavigoni.eu


Michele Vangi è assistente scientifico presso il Centro Italo-Tedesco Villa Vigoni a Loveno di Menaggio, sul Lago di Como. Ha approfondito e indaga tuttora fenomeni di intermedialità letteraria: al rapporto fra fotografia e discorso letterario ha dedicato la tesi di dottorato intitolata Letteratura e Fotografia. Roland Barthes – Rolf Dieter Brinkmann – Julio Cortázar – W.G. Sebald (Campanotto, 2005). Altri suoi ambiti di ricerca, a cui corrispondono relative pubblicazioni, sono: la letteratura tedesca del secondo dopoguerra fra rimpatrio e ricostruzione, la lirica religiosa di Annette von Droste-Hülshoff e i paradigmi spaziali nell’età di Goethe. Su quest’ultimo ambito si concentra il suo progetto di ricerca più recentesostenuto dalla Goethe-Gesellschaft di Weimarche ha per tema le topografie culturali nell’opera di Goethe nello snodo fra XVIII e XIX secolo.


Saggi

Prospettive a volo d'angelo: presenze letterarie nel Cielo sopra Berlino di Wim Wenders (Forme del sacro)